AFAP Verbali Verbale Assemblea Sabato 12 Febbraio 2011

postheadericon Verbale Assemblea Sabato 12 Febbraio 2011

Pordenone , Sabato 12 Febbraio 2011
L'assemblea ha inizio alle 09:30  sono presenti: Daniela Mannu, Chiara Mannu, Alessandro Balboni, Ferruccio Bomben, Gabriella Donadel, , Ugo Peruch ,  Monica de Marchi, Franca Buriola, Clementina Pace, Lucina de Nanni, Sirok Michela, Codromaz Federica, Mariapia Covre, Laura Trevisan e Romeo Pozzolo. Ospiti Paolo Corazza e Massimo Springolo.
Viene indicata Daniela Mannu presidente di  Assemblea a Clementina Pace segretaria verbalizzante.
1)  Viene presentato a tutti i soci Il dott. Paolo Corazza che ha gestito la contabilità di Afap onlus nel 2010 .
2)  La presidente Mannu comunica ai presenti la situazione del UVA di San Vito spiegando quali sono stati gli imprevisti che si sono opposti all'apertura , ovvero la mancata presa di responsabilità ( come indicato sul timbro ) da parte del dott.  Masè e la richiesta da parte del dott. Lisotto del sollecito.
3)  La presidente inizia la relazione sulle attività del 2010 . Accanto alle attività di Auto-mutuo-aiuto, telefono amico e sportello informativo nel 2010 abbiamo svolto le seguenti attività:
SENSIBILIZZAZIONE :
-Festival internazionale della Magia , teatro Concordia Pordenone 27 marzo 2010, organizzato dal Mago Sirius. Il teatro concordia era esaurito ( circa 800 presenze)
-Adesione al protocollo di rete tra associazioni  : Capofila Auser Pordenone denominato" Insieme per il sociale".
-Pordenonelegge 2010 Presentazione del Libro L'altro Kant; il filosofo e la malattia. Autori,Caracciolo, Sgarbi, Fellin , introduzione di P. Vigorelli. Purtroppo dei tre autori solo uno era presente assieme al  moderatore Mario Vio della Libera Università dell’autobiografia di Anghiari. Grande affluenza di pubblico tale da riempire in toto la Sala Convegni della Camera di Commercio di Pordenone.
-Attività di rilevazione settimanale della pressione per la cittadinanza aperto a tutto il quartiere, attività semestrale di rilevazione della Glicemia, Colesterolo, Spirometria ed elettrocardiogramma in collaborazione con AIR e CRI per gli anziani del quartiere.
-Il telefono amico ha ricevuto di media 3-4 telefonate alla settimana con punte maggiori dopo gli eventi da noi pubblicizzati.
-Lo sportello ha ricevuto di media 2 famiglie a settimana.
-Abbiamo aperto a Sacile presso la Casa dello volontariato uno sportello aperto ogni martedì Mattina.
-Il 30 dicembre si è tenuto uno spettacolo teatrale ispirato a Rughe di Paco Roca prodotto dall associazione culturale Proscenium intitolato “ Il male è l’indifferenza”.
-Il 18 dicembre abbiamo patrocinato  la presentazione del libro di Monica Folladore “ io madre di mia suocera”. Presso la biblioteca civica di Pordenone.


ATTIVITÀ DI SOCIALIZZAZIONE
-A spasso liberamente: momenti di aggregazione per malati di Alzheimer di concerto con AUSER PN ed AIFA. Parzialmente finanziato dalla CRUP.
FORMAZIONE:
-Corso di scrittura autobiografica clinica con la Libera Università  dell’Autobiografia di Anghiari finanziato da ASS6.
-Il 15 del mese. Corso di formazione permanente per familiari di pazienti affetti da malattie
neurodegenerative. Finanziato parzialmente dalla Provincia di Pordenone.
-Corso di stimolazione cognitiva per pazienti affetti da MDA e supporto a care givers. Parzialmente finanziato dalla ASS6.
- Giovanna Rossi ha curato i corsi di formazione dedicati al personale dell' AUSER  e dell'AIFA che verrà utilizzato nel progetto" A spasso Liberamente".
-Abbiamo implementato la partecipazione a fiere e manifestazioni pubbliche di sensibilizzazione a corsi di formazione e momenti formativi informali. ( Associazzano   campagna I diritti alzano la voce) .
-Partecipazione a  progetti europei;  partecipazione a reti tematiche; partecipazione a convegni,workshop, seminari. ( Lamp, Generazione Sandwich Grundtvig)parzialmente finanziato dalla Provincia ; partecipazione al Forum Internazionale di Trieste sulla salute mentale ( febbraio 2010) in qualità di promotori.
-Abbiamo partecipato come promotori alla nascita del "Forum Internazionale per il welfare di comunità"ed alla "Campagna i diritti alzano la voce" entrambe in rete con diverse associazioni regionali, nazionali ed internazionali
Si prosegue con la lettura del bilancio ( allegato)  
Si procede con il voto di approvazione del bilancio e la relazione per le attività svolte nel 2010  vengono approvate all'unanimità alle ore 11.15.
La presidente precisa che per il 2011 , l'ASS6 ha stanziato per la convenzione con noi  5000 euro, la Provincia speriamo arrivi a 4000 euro;  ci mancano 4000 euro per coprire in ogni caso il preventivo di spesa di 14.500 euro per le attività del 2011.
Il Corso di stimolazione cognitiva (SC)per pazienti affetti da MDA e supporto a care givers  verrà parzialmente  finanziato dalla ASS6.
In  merito alla stimolazione cognitiva (SC) la presidente evidenzia come la partecipazione dei familiari sia nelle attività di stimolazione a domicilio ( anche in forma di supporto come sottolineato da Giovanna Rossi)  sia nelle attività in associazione ( presa in carico dei familiari delle attività di gestione, disseminazione e raccolta fondi ) sia fondamentale.


Ugo Peruch sottolinea l'importanza della presenza di una specialista ( psicologa perché professionale e competente).
De Nanni sottolinea l'importanza dell'esercizio quotidiano a domicilio
Rossi In merito alla relazione della psicologa sottolinea le difficoltà che le famiglie hanno nell'eseguire le attività a casa, e sottolinea il ruolo del familiare come supporto e vigile delle attività svolte
Peruch ribadisce lo scollamento tra le attività che si fanno in associazione con la psicologa e quelle che si fanno a casa.
La presidente indica una possibile via  al proseguo ed al potenziamento dell'attività di SC   che coinvolga tutti i soci familiari coinvolti nel percorso di stimolazione nelle attività di raccolta fondi, segreteria e disseminazione. Vista la difficoltà di prendere una decisione sull'argomento subito si decide di dedicare a breve una riunione tra i soci per decidere in che modo procedere alla forma di autofinanziamento.
Clementina Pace illustra la linea di lavoro del progetto Grundtvig LAMP, stesura del manuale linguistico interattivo per assistenti familiari. La presidente sottolinea come Pace ha  20 anni di esperienza nella formazione linguistica di stranieri con.
La presidente illustra la partecipazione a Pordenone legge con  2 testi: “Migrando Sole” di Francesca Alice Vianello, e “Pubblico Privato Comune”  a cura di Laura Pennacchi. Siamo in attesa di una risposta da parte del comitato direttivo di Pordenonelegge alla nostra richiesta di spazio ma confidiamo in un esito positivo.
Ferruccio Bomben illustra la possibilità di reiterare l'esperienza del teatro dibattito con l'Associazione Proscenium, e di iniziare a ragionare sul possibile utilizzo del memo-film a supporto dell'attività di stimolazione cognitiva quotidiana, attraverso 2 possibili percorsi.  Il primo delegando un tecnico a fare i memo-film a pagamento per la famiglia che lo richieda: il secondo coinvolgendo un tecnico nella formazione del familiare che voglia fare da se un memo-film e vuole semplici ragguagli tecnici.
Inoltre Pasqualino Suppa ( associazione ORPHEO) ci ha chiesto più volte supporto per la realizzazione di film documentario ispirato al libro su Kant con però un sguardo sull'attualità. Viene individuato in Ferruccio Bomben il responsabile di queste azioni.
Continua l'attività di rilevazione settimanale della pressione per la cittadinanza aperto a tutto il quartiere, attività semestrale di rilevazione della Glicemia, Colesterolo, Spirometria ed elettrocardiogramma in collaborazione con AIR e CRI per gli anziani del quartiere.
Viene chiesto a Franca Buriola e Gabriella Donadel di seguire le attività con ll'AIR nel 2011, per due giornate con 2 incontri annuali .
Per l'attività  a Spasso Liberamente, si prevede di ripetere l'esperienza con 2 uscite mensili.
Inoltre continuano
·    Il 15 del mese. Corso di formazione permanente per familiari di pazienti affetti da malattie
neurodegenerative. Finanziato parzialmente dalla Provincia di Pordenone Il corso di terrà a Sacile per le annate 2011-2012
·    Partecipazione a fiere e manifestazioni pubbliche di sensibilizzazione a corsi di formazione e momenti formativi informali. ( Associazzano  , Campagna I diritti alzano la voce)
·    Partecipazione a progetti europei , partecipazione a reti tematiche e  partecipazione a convegni,workshop, seminari. ( Lamp, Generazione Sandwich Grundtvig).
Si procede con il voto di approvazione delle attività per il 2011; l'assemblea approva all'unanimità con la sola riserva dedicata alla raccolta dei fondi necessari alla riabilitazione cognitiva.
Si procede con il volto per la rielezione del comitato direttivo dell'associazione ; sono presenti alla votazione Daniela Mannu, Chiara Mannu, Alessandro Balboni, Ferruccio Bomben, Gabriella Donadel, , Ugo Peruch ,  Monica de Marchi, Franca Buriola, Clementina Pace, Lucina de Nanni, Sirok Michela, Codromaz Federica, Mariapia Covre, Laura Trevisan e Romeo Pozzolo  che hanno diritto al voto ; la lista presentata è composta da Daniela Mannu come presidente, Ferruccio Bomben come tesoriere e Clementina Pace come consigliere.
La lista viene approvata e votata all'unanimità: ai presenti vanno inoltre aggiunte le deleghe pervenute prima dell'inizio dell'assemblea  ovvero Bidinost Luisa, Bidinost Federico,  Zerio Bruna, Bomben Isabella, Targhetta Maria.
Vengono eletti Daniela Mannu, Presidente; Ferruccio Bomben  tesoriere e Clementina Pace consigliere.

L'assemblea è chiusa alle ore 11,45
Largo Cervignano 19/B
Tel. / Fax. 0434 181616
Letto approvato e sottoscritto
Daniela Mannu; Presidente dell-assemblea
Clementina Pace; segretaria verbalizzante

Ultimo aggiornamento (Giovedì 07 Aprile 2011 12:37)